REM Ecologia Srl

Autostrada A4: divieto di transito ai mezzi in regime ADR


news

05 Dicembre 2019

Autostrade per l’Italia ha comunicato che il tratto autostradale A4 compreso tra Sesto San Giovani e Milano Viale Certosa direzione Torino, sarà inaccessibile ai mezzi pesanti che viaggiano in regime ADR.

Il divieto sarà attivo tutti i giorni dal 10 dicembre 2019 al 31 maggio 2021 (salvo proroghe) dalle ore 6.00 alle ore 22.00.

A4 Milano – Brescia: i dettagli

La Direzione del Secondo Tronco di Milano ha disposto il divieto di circolazione dei mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, in regime di ADR (merci pericolose).

Il tratto soggetto al divieto è compreso tra il km 136+500 – svincolo di Sesto San Giovanni e il km 126+000 – svincolo di Milano Viale Certosa, in direzione di Torino.

Il motivo riguarda i lavori di realizzazione della quarta corsia dinamica dell’autostrada. In particolare, la società spiega che il divieto deriva dai possibili disagi alla circolazione causati dal mancato uso della corsia d’emergenza e dall’eventuale aumento del traffico per eventi eccezionali.

Ecco il tratto di strada nel quale verrà costruita la quarta corsia dinamica

Percorsi alternativi

Riportiamo i percorsi alternativi segnalate da Autostrade per l’Italia al fine di contenere i disagi del traffico dovuti al divieto.

I veicoli ADR potranno utilizzare i seguenti percorsi alternativi, per chi proviene da Venezia/Brescia ed è diretto verso Milano/Torino:

  • immettersi sulla A51 Tangenziale est in direzione della A1 Milano-Napoli e, dopo lo svincolo di San Giuliano Milanese, proseguire sulla A50 Tangenziale ovest di Milano fino all’allacciamento con la A4 Torino-Trieste. Successivamente sarà possibile seguire le indicazione verso Torino/Varese o Como, a seconda della propria destinazione;
  • in ulteriore alternativa, si potrà uscire alla stazione di Monza, sulla A4 Torino-Trieste, immettersi sulla A52 Tangenziale nord di Milano verso Como e sulla SP35 Milano/Meda, proseguire sulla SP 46 verso Bollate e procedere sulla A52 Tangenziale nord di Milano. Successivamente sarà possibile seguire le indicazione verso Torino/Varese o Como, a seconda della propria destinazione.

Cos’è il trasporto ADR

L’ADR è l’Accordo internazionale che disciplina il trasporto su strada di merci pericolose, la cui finalità è quella di armonizzare le norme di sicurezza attinenti i trasporti nazionali ed internazionali di merci, nonché di garantire un adeguato livello di sicurezza.

Il trasporto in regime ADR, necessita obbligatoriamente di mezzi allestiti secondo la normativa, affinché venga garantita la sicurezza dell’operatore e dell’ambiente.

Gli operatori e gli autisti interessati devono essere in possesso del patentino ADR, il quale certifica la loro completa qualifica e li autorizza a gestire le merci pericolose.

Fonti
Per maggiori info, consigliamo di consultare il sito di Autostrade per l’Italia.